Sapori e profumi d'Autunno

Sapori e profumi d'Autunno

Sapori e profumi d'Autunno
01/11/2019

PROFUMI E SAPORI DELLA NOSTRA TRADIZIONE

Con l'arrivo delle prime piogge viene scandito finalmente l'arrivo dell'Autunno ( Atonzu), una stagione che piace tanto ai poeti e che l'hanno cantato nei loro versi per esprimere le suggestioni più profonde che questa stagione può trasmettere:

" In s'atongiu o atonzu faint sa binenna, e messajus e pastoris torrant a fai is assotzius e a traballai in su sartu, spaciada sa basca legia de s'istadi"  così recita    Antonio Casula "Montanaru" in una sua poesia.

L'Autunno porta le prime piogge, fa rinascere la terra , è tempo di vendemmia,ma anche dell'inizio de sa laurera, cioè dei lavori agricoli e di quelli legati alla pastorizia.

E' un'esplosione di profumi e sapori intensi dei dolci tipici della tradizione popolare : is pabassius, i ziddis, sa pai manna....confezionati in occasione della festa di tutti i Santi.Dolci a base di mandorle (mindua), noci (nughi), nocciole(nughedda), uvetta(pobassa) insaporiti dalla sapa (saba) un liquido ottenuto dal mosto del vino o dalle    fichi d'india Si caratterizzano per il loro    colore intenso e forte,  dal sapore altrettanto intenso dovuto alla  presenza di diverse spezie come i chiodi di garofano, la cannella... con le sue varianti tipiche di ogni comunità.